BellezzaUncategorized

Trucchi per scegliere e applicare bene il rossetto

donna-indossa-rossetto-rosso

La storia del rossetto, il trucco simbolo dell’emancipazione femminile, inizia circa 5.000 anni fa nella città di Ur (Iraq), sulla toeletta della regina sumera Puabi, la prima donna a usare il rossetto, e continua ancora oggi a segnare le storie di tante donne.

Rossetti, gloss e matite per labbra da protagonista; non ci sono regole per disegnare la femminilità, ma sicuramente possiamo trovare piccoli segreti del mestiere per scegliere e applicare bene rossetto & company. Vediamo come scegliere il rossetto e qual’è il trucco del miglior rossetto indelebile.

Come scegliere il rossetto in base all’incarnato

Con un’ infinita tavolozza di rossetti e lucidalabbra, scegliere il colore giusto di rossetto può essere piuttosto travolgente.

Prima di tutto bisogna esaminare il colore della pelle alla luce naturale per determinare la tipologia di carnagione. Il trucco sta nell’esaminare la pelle attorno alla linea della mascella.

In aggiunta, guarda il colore delle vene all’interno del tuo polso. Questo è un modo rapido per capire se hai una carnagione calda, neutra o fredda.

Le vene blu o viola indicano che hai un tono della pelle freddo.

Le vene verdi indicano che hai una tonalità della pelle calda.

Nella scelta del colore opta per una o due tonalità più profonde del tuo colore naturale delle labbra. Decidi poi se vuoi che le tue labbra sembrino più piccole o più grandi. Le tonalità scure faranno sembrare le tue labbra più piccole, mentre le tonalità più chiare possono aggiungere pienezza facendole sembrare più grandi. Anche il rossetto con una finitura opaca può far sembrare le labbra più sottili, mentre i gloss e le tonalità luccicanti possono farle sembrare più piene.

Se hai la pelle molto chiara prova il rosa chiaro, il corallo, il pesca, i nude o il beige. Se hai un sottotono freddo, prova un morbido moka e un nude. Sottotoni caldi, prova il rosa pallido o un nude con un po’ di pesca.

Se hai una pelle che si abbronza facilmente, ma risulta chiara in inverno, prova le tonalità rosa, malva o frutti di bosco. Sottotoni freddi: prova sfumature di rosa o mirtillo rosso. Sottotoni caldi: sperimenta con il rame o il bronzo. Se hai la pelle olivastra, cerca di evitare marroni e viola e scegli colori con un sottotono arancione. La maggior parte degli altri colori avrà un bell’aspetto. Prova il corallo o il rosa intenso.

Se hai una carnagione scura, prova marroni o viola come noce, caramello, prugna o vino. Sottotoni freddi dovrebbero cercare rossi color rubino e vino. Sottotono caldo: prova il rame o il bronzo.

Come applicare bene il rossetto

Prima di applicare il rossetto è importante utilizzare un correttore per delineare con attenzione il contorno labbra, correggere eventuali imperfezioni e prevenire le antiestetiche sbavature. Per una definizione maggiore poi basta passare con la matita labbra il contorno prima di applicare il rossetto. L’applicazione di un illuminante nella zona dell’arco di cupido farà risaltare naturalmente le labbra.

Rossetti a lunga tenuta

Se stai cercando un rossetto a lunga tenuta che duri per tutta la giornata, e ti stai chiedendo quale sia il miglior rossetto indelebile, ti farà piacere sapere che ci sono dei trucchetti che puoi applicare ad ogni tipo di rossetto per farlo tenere più a lungo senza sbavature.

Prova a poggiare della velina sulle labbra e tamponarle con un po’ di cipria con l’ausilio di un pennello. Il rossetto sarà così fissato, ma più opaco nell’aspetto.

Nessun problema, basta applicare poi un altro strato di rossetto, e la tenuta è garantita!

Comment here