Quali rimedi naturali scegliere per vivere meglio la menopausa?

0
13
rimedi-naturali-menopausa

Intorno ai 50 anni, il grosso delle donne deve affrontare la menopausa. Questo periodo, che per certi versi è potenzialmente liberatorio, è spesso complicato quando si accumulano gli effetti collaterali. Ci sono però buone notizie, i rimedi erboristici e naturali possono aiutarti!

Che cos’è la menopausa e quali sono i suoi sintomi?

Ci concentreremo solo sui sintomi più importanti e più frequenti della menopausa nelle donne. C’è una moltitudine di sintomi come le vampate di calore, la secchezza vaginale, le vertigini e le emicranie, che possono comparire anche se hai ancora il ciclo: è la pre-menopausa – il corpo si sta gradualmente preparando per questo cambiamento.


Potrebbe interessarti ancheMenopausa anticipata. Quali sono i sintomi, le cause e le conseguenze?

Contro le vampate di calore

Le vampate di calore sono probabilmente la problematica più comune per le donne durante la menopausa. Mentre i trattamenti ormonali possono alleviare questo limite, sempre più donne si rivolgono a soluzioni prive di controindicazioni, più leggere e più naturali per evitare di sottoporsi a terapia ormonale sostitutiva.

Sapevi che la salvia è efficace contro le vampate di calore diurne e notturne? Riduce le vampate di calore settimana dopo settimana, in modo graduale e importante. Puoi consumare in foglie secche, in forma di tintura o in estratto liquido, tre volte al giorno.

La soia può anche aiutarti se la mangi regolarmente: in germogli, insalata, farina o capsule, questa pianta ricca di estrogeni aiuterà a ripristinare l’equilibrio ormonale del corpo.

Per combattere i disturbi del sonno

Durante la menopausa e quando si invecchia in generale si dorme meno bene. Per contrastare questo fenomeno e concederti un dolce riposo tra le braccia di Morfeo, c’è una pianta che può davvero aiutarti: la valeriana.

Conosciuta per le sue virtù lenitive, la radice di valeriana consumata in forma di tisana può ridurre sintomi come stress, ansia, depressione, insonnia, e agitazione mentale, che a volte impediscono di riposare bene.

Il tè di trifoglio dolce può essere di grande aiuto soprattutto se si è in periodo di pre-menopausa: Questo tè alle erbe è sedativo, e quindi agirà sul sistema nervoso. Promuoverà inoltre una migliore circolazione sanguigna.

Sappi inoltre che in caso di affaticamento temporaneo o persistente, rosmarino e ginseng sono alleati molto importanti da aggiungere alla tua tisana.

Per contrastare l’aumento di peso

L’aumento di peso durante la menopausa è quasi inevitabile. Ma attenzione, stiamo parlando di qualche chilo, tra due e cinque, non di più. Oltre questa soglia, dovrai cominciare a darti una regolata, perché metti a repentaglio il tuo apparato cardiovascolare.

È quindi importante, senza che diventi un’ossessione, monitorare il peso durante la menopausa. Ricordati di fare attività sportiva regolare e di seguire una dieta varia ed equilibrata.

Conosci l’estratto di trifoglio rosso? Questa pianta ha effetti scientificamente provati sui segni della menopausa in generale. Tra le altre cose, aiuta a ridurre l’aumento di peso grazie agli isoflavoni che contiene, sostanze che possono imitare gli effetti degli estrogeni nel corpo. Il trifoglio rosso aiuta a mantenere un equilibrio tra colesterolo buono e colesterolo LDL inferiore (colesterolo cattivo).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here