Pillola dimenticata: che fare? [GUIDA]

0
5

Cosa succede nel caso di pillola dimenticata? Siamo esposte al rischio di una gravidanza indesiderata? Oppure possiamo comunque dormire sonni tranquilli? C’è bisogno di un contraccettivo di emergenza? Siamo comunque coperte? E se abbiamo avuto rapporti nei giorni precedenti?

Vediamolo insieme, in una guida preparata insieme al nostro staff medico e che ti permetterà di capire come muoverti e come evitare anche il rischio di gravidanze indesiderate.

Se sono passate meno di 12 ore

Se hai dimenticato la pillola ma non sono passate più di 12 ore dall’orario tipico di assunzione, assumi la pillola e non preoccuparti di nulla. Sarai comunque coperta al 100%, o comunque al livello di copertura massimo che il farmaco può garantirti.

Ricapitolando: se hai dimenticato una pillola e sono passate meno di 12 ore dall’orario tipico, prendi la pillola e non pensarci più.

Se sono passate più di 12 ore: prima settimana

Se sono passate più di 12 ore dall’assunzione dell’orario tipico di assunzione della pillola, assumila appena te ne ricordi.

Non sei coperta al 100%: per tutta la settimana successiva dovrai utilizzare un metodo contraccettivo aggiuntivo (il preservativo è il più comune).

La seconda settimana

In questo caso sarai comunque coperta in modo soddisfacente. Assumi la pillola che hai dimenticato quando te lo ricorderai. Non dovresti aver bisogno di utilizzare un metodo contraccettivo aggiuntivo, perché i rischi di fecondazione sono comunque ridotti al minimo.

Ricapitolando: sei coperta a sufficienza per avere rapporti non protetti.

Dimenticanza della pillola nella terza settimana

Il rischio qui è più alto rispetto alla seconda settimana. La pillola deve essere assunta non appena ce lo ricorderemo, anche se questo dovesse voler dire assumerne due insieme.

Per il grosso delle pillole è inoltre consigliato evitare la pausa di intervallo e ricominciare con la nuova confezione non appena avrai terminato la vecchia confezione.

È consigliata in questo caso un contraccettivo aggiuntivo, fino alla prima settimana della prima scatola.

Quando hai dimenticato due pillole

Se hai dimenticato per due volte di assumere la pillola, dovrai assumere tutte le pillole dimenticate appena te ne ricorderai e dovrai utilizzare un contraccettivo aggiuntivo per almeno 7 giorni. Dopo 7 giorni potrai tornare ad avere rapporti sessuali non protetti senza il rischio di gravidanza.

Quando hai dimenticato la pillola per 3 volte di fila

Sì, capita (quasi) a tutte e non dovrai essere troppo dura con te. In questo caso, con ogni probabilità, dovrai evitare di assumere le pillole insieme, interrompere l’assunzione e attendere il “falso ciclo”.

Quando questo tornerà, dovrai iniziare una nuova scatola. Dovresti essere coperta a partire dall’ottava pillola della nuova confezione.

Ricapitolando:

  1. Interrompi l’assunzione delle pillole nella scatola corrente
  2. Alla comparsa del falso ciclo, inizia una nuova confezione
  3. Copriti con un contraccettivo aggiuntivo per i primi sette giorni della nuova confezione

Quando è il caso di prendere la pillola del giorno dopo?

Se hai avuto rapporti non protetti nei tre giorni precedenti la dimenticanza (fatta eccezione la dimenticanza inferiore alle 12 ore) è sempre consigliata la contraccezione d’emergenza.

Ti converrà dunque, nel caso in cui tu abbia avuto rapporti non protetti entro tre giorni dalla dimenticanza, verifica con il tuo ginecologo la necessità di assumere la pillola del giorno dopo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here