Fitness

NUOVO METODO DI ALLENAMENTO

Potremo tornare ad allenarci presto in palestra? Speriamo di sì. Mentre ci prepariamo al ritorno (magari con qualche chilo accumulato durante gli scorsi mesi) è bene che ci guardiamo intorno alla ricerca di nuovi metodi di allenamento, che esulino da quei corsi triti e ritriti che purtroppo non possono darci una grande mano a tornare in forma.

Oggi parliamo di allenamento con ems, una modalità di allenamento innovativa che si svolge grazie all’azione di elettrodi, che vengono posizionati direttamente a contatto della pelle e che eserciteranno la loro azione su tutti i principali gruppi muscolari che possono essere di nostro interesse.

Il sistema di elettrodi provoca la contrazione dei muscoli, andando a simulare il funzionamento stesso del nostro sistema nervoso. Perché utilizzarlo? Perché permette di raggiungere fibre muscolari anche profonde e che non potremmo attivare facilmente con le formule di allenamento più tradizionali.

Cosa dicono gli studi scientifici

Gli studi scientifici hanno dimostrato ampiamente che l’allenamento con EMS è tra i maggiormente funzionali che abbiamo oggi a disposizione e che è particolarmente indicato per aumentare rapidamente la massa muscolare. Rimane ancora oggetto di studio il suo effetto sul dimagrimento. Ci sono però delle considerazioni aggiuntive da fare a questo scopo e che dovremo necessariamente elencare nel corso del nostro articolo

Perché aiuta a dimagrire

Anche se il claim di dimagrimento ultra-rapido andrebbe ascritto al marketing ingannevole, c’è del vero nell’effetto che gli allenamenti con EMS possono offrire a chi segue questo percorso.

È dimostrato dalla scienza che questo tipo di allenamento ha un effetto molto importante sulla crescita muscolare – motivo per il quale è stato scelto, anche in passato, da moltissimi atleti professionisti.

Utilizzarlo pertanto ci permette di aumentare la massa magra e dunque anche il consumo calorico a riposo, con un boost del nostro metabolismo che ci aiuterà sicuramente a perdere peso in modo più efficace.

È pericoloso?

Assolutamente no. EMS è un sistema testato e che viene utilizzato ogni giorno da centinaia di migliaia di persone. Per questo possiamo utilizzarlo senza eccessive preoccupazioni. Ci sarà comunque un personal trainer a seguirci, ad aiutarci nell’impostazione degli impulsi e a controllare che tutto vada per il verso giusto.

Anche le meno tecnologiche tra di noi possono pensare di dedicarsi all’allenamento EMS in alternativa alle classiche sedute di palestra.

Si risparmia tanto tempo?

Si risparmia tantissimo tempo perché una seduta anche soltanto di 20 minuti in EMS equivale anche ad un’ora di palestra. EMS diventa dunque la soluzione ideale anche per chi non ha molto tempo da dedicare alla palestra ma vorrebbe comunque dedicarsi al proprio benessere. Se c’è un centro della vostra città, non possiamo che consigliarvi di testare, magari sfruttando le offerte di lezioni gratuite che molti centri offrono.

Il nostro consiglio?

Tenete d’occhio il nascente brand Yùness, le premesse sembrano essere molto promettenti.

Comment here