Dieta del panino – come funziona? Fa dimagrire davvero?

0
16

Oggi ti parliamo di una dieta che è molto di moda, che promette (ma quali diete non lo fanno?) un dimagrimento importante con un menù giornaliero gustoso e che non dovrebbe lasciarci soffrire la fame.

Parliamo infatti della dieta del panino, un regime alimentare che prevede il consumo a pranzo di una focaccia o di un panino farcito gustoso, per poi limitare l’assunzione di cibo durante gli altri pasti.

Vediamo insieme se e come funziona, se può essere davvero una dieta che ci fa perdere peso e quali sono le criticità.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere.

Che cos’è la dieta del panino?

È una dieta di quelle che puntano sulla facilità piuttosto che sulla corretta scelta degli alimenti. L’idea è infatti quella di avere un menù semplice, che prevede per ogni giorno della settimana un panino a pranzo.

Il panino, come avremo modo di vedere più avanti, non ha poteri dimagranti magici – questa è una dieta che basa il suo funzionamento sul fatto di essere ipocalorica e di contenere soltanto 1200-1300 calorie di medi al giorno, calorie che sono sufficienti per garantire un certo dimagrimento al grosso delle persone.

Dipende anche dal tipo di pane

La dieta del panino è un regime restrittivo, che ci consente di dimagrire a patto di scegliere ingredienti abbastanza dietetici e un pane che non sia eccessivamente calorico.

Il pane bianco dovrebbe essere, per quanto possibile, evitato. Meglio scegliere il pane integrale, o magari quello di segale (che è meno calorico di quello bianco e sicuramente più ricco di fibre).

I pani particolari, come quelli alle noci o ai semi, oppure come quell’olio e al latte, sono da evitarsi. Aggiungono moltissime calorie al totale e potrebbero, da soli, far saltare la nostra dieta.

Sì, puoi dimagrire anche mangiando carboidrati

Il pregio di questa dieta è quello di ribadire un concetto del quale, purtroppo, si parla troppo spesso senza cognizione di causa e senza che si sappia davvero nulla di scienza dell’alimentazione.

I carboidrati non fanno male e soprattutto possono essere inseriti anche all’interno di una dieta dimagrante.

Il fatto che esista una dieta del panino non dove dunque assolutamente sorprenderti: si può dimagrire anche consumando una quantità (controllata e modesta) di pane.

Che panini preparare?

Secondo chi pubblicizza questa dieta c’è una assoluta libertà nello scegliere la farcitura dei panini. In realtà però dovrai comunque fare attenzione a non esagerare e possibilmente dovrai orientarti verso prodotti comunque magri e adatti alla dieta.

Parti da una buona ripartizione dei nutrienti: mettici qualche proteina e se possibile anche un po’ di verdura – fresca o cotta – per aggiungere fibre.

Per quanto riguarda le proteine preferisci:

  • Carne di pollo
  • Carne di tacchino
  • Formaggi freschi o magri

Per quanto riguarda i grassi limitati a:

  • Avocado
  • Olio extravergine di oliva

Evita di inserire:

  • Affettati troppo grassi
  • Prodotti lavorati industrialmente
  • Formaggi troppo stagionati o troppo grassi

Il giorno tipo della dieta del panino

Di seguito ti indichiamo la giornata tipo con tutte le alternative per tutti i pasti:

  1. Colazione: Latte scremato 200 ml o Yogurt Magro – Due fette biscottate o due cucchiai di fiocchi integrali – tè o caffè sempre non zuccherati
  2. Spuntino di metà mattina: Un frutto di stagione, possibilmente da mangiare con la buccia
  3. Pranzo: un panino a scelta, seguendo le indicazioni che ti abbiamo dato sopra
  4. Merenda: uno yogurt magro o un bicchiere di latte – 2 biscotti integrali
  5. Cena: DEVE ESSERE LEGGERA – 120 grammi di carne magra o 150 grammi di pollo – verdure a piacere – massimo 30 grammi di pane integrale

La dieta del panino fa dimagrire?

Seguendo il piano che abbiamo appena descritto, dovresti essere in grado di dimagrire anche in modo abbastanza rapido. Parliamo pur sempre di una dieta da 1200-1300 kcal al giorno, ammontare che dovrebbe essere sufficiente per dimagrire anche per chi ha un metabolismo particolarmente lento. Quanto fa dimagrire? Non è possibile saperlo. Dipende dal tuo fabbisogno calorico quotidiano.

Sempre meglio sentire un dietologo prima di iniziare una dieta

Una dieta del panino così organizzata è relativamente equilibrata, ma questo non vuol dire che potrai seguirla a piacere e senza preoccuparti della tua salute. Prima di iniziare una dieta, per quanto equilibrata, è sempre consigliato un consulto con il medico curante o con un dietologo.

Il fai da te può anche farti dimagrire, ma meglio non correre rischi. Non ne vale la pena, a prescindere da quanto sia importante per te il dimagrimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here