Danni causati dallo stress: scopri subito quali sono e come rimediare

0
51
danni causati dallo stress

I danni causati dallo stress, in una società dove c’è sempre più sostanza materiale e sempre meno tempo per noi stessi, sono diventati negli ultimi tempi una vera e propria emergenza di tipo sanitario.

Nonostante in molti credano che sotto stress siano in grado di offrire migliori prestazioni lavorative e sportive (e hanno in parte ragione), è altrettanto vero che l’eccessiva preoccupazione e gli eccessivi carichi sono dannosi sotto due punti di vista:

  • da un lato, secondo gli studi più recenti, lo stress aumenta la percentuale di errore
  • dall’altro, può causare danni alla salute, di cui parleremo più diffusamente nel corso di questo articolo

Non si tratta di qualcosa da sottovalutare e come abbiamo già più volte ripetuto su queste pagine, liberarsi dallo stress eccessivo è uno dei primi passi per il recupero dell’equilibrio psico-fisico e non solo della buona salute, ma del benessere più in generale.

Quali sono i danni causati dallo stress?

Situazioni di sollecitazione continua del nostro sistema nervoso simpatetico possono causare danni temporanei e permanenti a diversi meccanismi del nostro corpo.

1. Chi è più stressato si ammala più facilmente

Alcune categorie professionali sembrano essere, dati alla mano, più soggette a determinate forme di malattia. Lo stress eccessivo, da diversi studi di medicina ufficiale, è stato collegato con:

  • Cancro
  • Danni ai polmoni (a causa della respirazione contratta)
  • Aumentato rischio di alcolismo
  • Aumentato rischio di tossicodipendenza

Allo stesso modo secondo la John Hopkins University, i bambini che vivono situazioni particolari di stress, hanno una maggiore probabilità di sviluppare patologie psichiche.

2. Lo stress può danneggiare la tua vita sessuale

I rapporti sessuali, grazie anche ad interazioni di tipo chimico, sono un ottimo modo per alleviare lo stress. Secondo uno studio del 1984 questa particolare condizione psichica però può danneggiare la sessualità, in particolare dell’uomo:

  • diminuisce i livelli di testosterone
  • diminuisce il desiderio sessuale
  • diminuisce la capacità di avere e mantenere erezioni

Anche per le donne ci sono ripercussioni sulla sessualità:

  • difficoltà di raggiungere la necessaria lubrificazione
  • difficoltà nel mantenere un’ovulazione e un ciclo regolare
  • difficoltà nel concepire

3. I problemi ai denti

Molti dei nostri stati d’animo si riflettono nei nostri comportamenti involontari. In molti digrignano i denti sotto condizioni di stress intenso. Si tratta di qualcosa che viene fatto inconsciamente, sia mentre si è svegli sia invece mentre si è addormentati. I risultati sul medio e lungo periodo sono:

  • danni alle gengive
  • danni allo smalto
  • danni alla dentatura e alla postura dentale

In aggiunta è statisticamente provato che chi vive condizioni di particolare ansia tende ad avere un’igiene orale più scadente. La saliva, in aggiunta, a causa di livelli particolarmente alti di adrenalina, tende ad essere più acida e quindi a danneggiare più velocemente lo smalto dei denti.

4. I problemi al cuore

Lo stress può fisicamente danneggiare il nostro cuore. Gli ormoni dello stress infatti aumentano il battito cardiaco e diminuiscono la portata delle nostre vene. Questo si traduce in:

  • aumentato rischio di infarti
  • aumentato rischio di morte improvvisa

5. I problemi di linea

Quando eravamo ancora una società di raccoglitori e cacciatori eravamo portati a mangiare tutto quello che trovavamo, anche in ottica di una possibile futura carestia. Gli ormoni dello stress riattivano questo tipo di meccanismo e causano maggiore difficoltà nel controllare quando e quanto si mangia.

Secondo una ricerca dell’Università di Miami, chi vive particolari condizioni di ansia e preoccupazione tende a consumare fino al 40% in più di cibo.

6. Lo stress fa invecchiare precocemente

Lo stress è anche causa di invecchiamento precoce. Questo perché gli ormoni dello stress sono direttamente collegati con il rilascio di radicali liberi, che sono poi i responsabili principali dell’invecchiamento. Non è un mistero che chi vive sempre a mille le proprie situazioni lavorative e affettive si mostri spesso più vecchio della sua stessa età.

8. Lo stress ci rende immunodeficienti

Il sistema immunitario subisce variazioni importanti a causa degli ormoni e quelli rilasciati dallo stress vanno ad abbassarne il funzionamento. Questo vuol dire che più in generale si è maggiormente esposti al rischio di infezioni batteriche e virali.

Ci può liberare dallo stress con rimedi olistici?

Certo, e non è assolutamente necessario ricorrere all’uso dei pericolosissimi psicofarmaci. Nel nostro sito troverete diverse guide, come quelle che parlano di Reiki, percorsi naturali e senza farmaci per recuperare l’equilibrio fisico e mentale.

Chi vive senza stress vive meglio, più a lungo e nel benessere. Puoi cominciare da oggi a liberartene!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here